BBOM alla riscossa !!

Risultati immagini per bbom

Dopo essere stato bloccato, BBom annuncia agli investitori la riattivazione in BRASILE !!


BBOM  sospesa  nel luglio del 2013  sotto direttiva  della Corte Federale di Goiás, per il sospetto di operare come uno schema Ponzi,  potrà tornare in attività dopo aver subito modifiche. 
L'informazione è stata confermata da un membro del Consiglio di Edson Junior, che è in Rio Branco per chiarire il rilascio dello stato. Nella capitale San Giovanni d'Acri, circa 30 mila persone si sono unite a BBom e a  Sena Madureira e Cruzeiro do Sul, almeno 5000 persone in ogni città.
Secondo la Junior, la sua visita a San Giovanni d'Acri è quella di parlare della liberazione della società e presentare il nuovo piano. Il rappresentante ha spiegato che la società ha dovuto firmare un comportamento di regolazione Term (TAC) per essere in grado di tornare al lavoro senza alcun ritegno legale.


"Abbiamo dovuto inserire più prodotti. Prima avevamo solo inseguitori e ora ci sono più di venti prodotti della linea caffè, scarpe, indumenti e altro. Inoltre, abbiamo due modelli all'interno dello stesso progetto, una vendita diretta e gli altri di prestito, che è il diritto di affittare un prodotto dopo la vendita e dividere il profitto. 
Secondo Junior, l'accusa non è riuscita a dimostrare l'illegittimità di BBom. "Il nostro modello non era illegale, era semplicemente innovativo dalle norme e leggi per multilivello in Brasile. Il nuovo fà paura. Il modello è stato accettato e potrebbe adattarsi al mercato brasiliano, abbiamo dovuto effettuare le regolazioni," dice.

Il membro del consiglio di BBom riporta che gli associati di Acre che desiderano riscattare i rendimenti sugli investimenti dovrebbero richiedere alla società un documento comprovante dell'investimento, e quindi presentarlo al pubblico ministero. Junior dice che il valore deve essere compensato fino al 1 Dicembre 2015.
Già i membri che desiderano continuare nella società dovrebbero entrare nell'ufficio virtuale e accettare i Termini di Franchise Offering Circular, che sono  cambiati. "Dopo aver accettato la circolare, il membro deve stampare gli ultimi tre fogli del contratto, firmarlo, autenticarlo e inviarlo alla società", ha concluso.

Il G1, il MPF-GO riferisce che una TAC è stato firmato, ma non ancora approvata dal Tribunale federale, ancora non validata.


Fonte: g1.globo.com

Nessun commento:

Posta un commento