Tv spagnola pubblica articolo sulla truffa e arresto dei fondatori di UNETENET

Risultati immagini per truffa unetenet foto

Oggi torniamo con un ennesimo articolo sulla TRUFFA UNETENET,  come molti di voi sanno,
continuano a rimanere sotto i riflettori gli oramai famosi fondatori Josè e Pilar, che sono riusciti  a raggirare moltissimi investitori,
(per maggiori info visionate gli articoli precedenti).

Anche noi abbiamo vissuto la vicenda molto da vicino come tante altre, visionando molte prospettive ma soprattutto comportamenti che molti  "leader" assumevano per "reclutare" nuovi investitori facendo sborsare denaro o scambiando credito (ricordiamo che è una pratica illegale nel nostro Paese), in alcuni casi cose peggiori come ASSICURARE in modo fraudolento ritorni economici SICURI.

Qui potrete visionare una famosa rete televisiva spagnola, che si occupa principalmente di programmi ricerca, spiegare alcuni particolari della dinamica della TRUFFA e facendo trasparire alcuni punti fondamentali che molti di noi ignoravano fino ad oggi.

Ricordate di attivare i sottotitoli nella lingua preferita per comprendere meglio i contenuti, buona visione !!



Fonte video:  youtube



Prigione per i fondatori della truffa Unetenet


 Untenet, un equivalente virtuale di un moneta da un dollaro,  si è rivelato essere uno schema a piramide monumentale,  i co-fondatori sono da Mercoledì in carcere. José Manuel Marquez e Pilar Ramirez Sanchez Otero sono stati consegnati questa settimana e il giudice della Corte Nazionale di Juan Pablo González, ha decretato la carcerazione provvisoria della coppia nel timore che la  potrebbe fuggire o distruggere le prove. Il giudice  attesta a 50.000 vittime della truffa, condotta da El Pais, con Ramirez e Otero "stanziati" 28 milioni di euro.


La polizia ha arrestato lo scorso luglio 20 leader Unetenet, ma tra loro non c erano i due capi della presunta truffa. Otero e Ramirez hanno deciso di dare un paio di giorni  e il Mercoledì 21 ottobre hanno testimoniato davanti al giudice del caso, quest ultimo ha deciso dopo l'interrogatorio, d inviarli direttamente in prigione. Anche se il giudice ha ammesso che il fatto che si è offerto volontario riduce il rischio di perdite, egli ritiene che dato "la gravità dei fatti e l'elevata quantità di fondi truffati" potrebbero tentare di fuggire di nuovo o  cancellare le prove, e che la ricerca sul patrimonio dei leader del complotto non è ancora finita. 

Firmato un decreto di carcerazione provvisoria e il giudice racconta come migliaia di investitori invocano dal 2013 sul regime di assunzione di ricchezza messo a punto dalla coppia da una società denominata United Business Online Ltd con sede nel paradiso fiscale di San Vicente e Grenadine, dove sono stati trasferiti  fondi a Malta,  Romania e  Lettonia. 
Questa società ha numerose filiali, tra cui Union Business Online SL, con sede a Rincon de la Victoria (Málaga), il cui nome commerciale è Unetenet. "L'attività principale della società è la realizzazione di pubblicità in modo di ottenere soldi facili come la loro particolare filosofia di business e di marketing per attirare i piccoli investitori con la promessa di moltiplicare i vostri risparmi spendere solo pochi minuti al giorno, lavorando da casa, senza spostamenti e non raggiungibile con qualsiasi altra prestazione di lavoro ", dice il giudice.

L'attività di acquisizione di massadi  vittime clienti è iniziata nell'agosto 2012. Fu da allora che, secondo il giudice, i leader del tessuto contatto intermediari,  registrano video e partecipano ad eventi e briefing con l'obiettivo di divulgare Unetenet. I ricercatori ritengono che questi intermediari sapevano fin dall'inizio che avrebbero partecipato ad una frode e avvertono che molti di loro avevano già partecipato ad altri schemi piramidali.

I clienti sono stati invitati ad  acquistare diversi pacchetti che offrivano la pubblicità on-line di Unetenet e cominciare cosi a generare reddito. "profitti in proporzione al pacchetto e affiliazione che  in precedenza la vittima doveva comprare con i propri soldi", dice il giudice. Nei colloqui, l'azienda ha promesso che, con un investimento di $ 18.000 (16.330 euro) potrebbe guadagnare $ 67,0000 (60.800 euro). Tutto questo ripartito proporzionalmente 48 paga settimanale di 1.300 $ (1.179 euro). Il cliente deve pagare solo 59,95 euro al mese. "Gli annunci pubblicitari che ogni cliente dovrebbe fare sui social network sono a marchio Unetenet, ma non c'è un prodotto, un servizio informatico o un target pubblicitario tangibile, salvo lo stesso  marchio Unetenet ".

Il reato di frode avviene in due fasi. Il primo è "il momento di adesione di reclutamento / vittime" attratti dai benefici d introduzione rapida in cambio di annunci della società su Internet. La seconda fase, presumibilmente, si verifica quando si decide di cambiare Union Business Online "unilateralmente" e le condizioni di tutti i contratti, pagando i benefici di valuta virtuale inventata (Unetes) da Pilar Ramirez e Jose Manuel Otero. La coppia è anche responsabile, secondo il giudice,  il diffondere tra i clienti / vittime l indurre ad attrarre nuovi investitori  vendendo la nuova moneta "al prezzo che ritengono più appropriato."

Anche se il giudice  attesta a 28 milioni di euro la stima dei soldi  "appropriati" dai fondatori di Unetenet, fonti della società hanno raggiunto i 50 milioni,  cresciuti in una dozzina di paesi. La truffa sarebbe  ispirata a Sergei Mavrodi, un visionario russo che negli anni '90, ha sostenuto  la rovina di migliaia di piccoli risparmiatori con una colossale piramide finanziaria MMM .

Fonte: elpais.com

Cosa dovreste sapere su Jeunesse Globale !!

Collage Featured Img-Jeunesse3

L'azienda di marketing multi-livello con sede in Florida, fondata nel 2009 sostiene di avere  oltre mezzo milione di distributori in 215 paesi e territori con l'obiettivo di un miliardo di dollari di vendite per quest'anno. L'azienda commercializza prodotti anti-invecchiamento che includono integratori, creme e gel che si riferiscono al miglioramento del sistema della Gioventù (SI). Il sistema è composto da sei linee di prodotti  basato sull'innovazione delle cellule staminali, la riparazione del DNA, e la manutenzione dei telomeri che forniscono "I risultati non corrispondenti."

Ma è la società che gestisce un business MLM legittimo o uno schema piramidale illegale? 
Truthinadvertising.org (TINA.org), sollecitato da più reclami dei consumatori, indaga Jeunesse. 
Ecco cosa si deve sapere:

 Inappropriate indicazioni sulla salute
 Incredibili redditi ingannevoli
 Dubbi sulle foto (prima e dopo) 
 Il suo Fondatore
 Reclami dei consumatori (Stato e federali)
 Reclutamento e Duplicazione (Business Strategy)
 Cause, azioni legali
 Vincoli sul piano compensazione (clausule e contratti differenti)
 Genetica e cellulare manipolazione?
 Il vero costo di Jeunesse Prodotti
 Passato,mistero,denaro, donazioni

TINA.org  ha raggiunto  Ray (CEO) sia telefonicamente che via e-mail per un commento sui suoi risultati, ma lui non ha risposto. Un avvocato della società ha detto a  TINA.org  che sta assumendo nuovi dipendenti per aiutare il monitoraggio   e sta riesaminando il piano compensazione e garantisce che "la documentazione è in linea con la legge FTC e accuratamente ritrae il potenziale di reddito per i consumatori."
Tuttavia, tre settimane dopo TINA.org avvisato la società circa le indicazioni sulla salute e reddito ingannevoli, la maggioranza resta in linea ancora. TINA.org ha presentato una denuncia il 19 ottobre con la FTC e Florida Procuratore generale chiedendo loro d indagare e agire in maniera rapida.

Fonte: truthinadvertising.org

Nuovo studio afferma che l'acquisto di prodotti per uso personale è accettabile nella vendita diretta

Giuseppe Mariano DSA

WASHINGTON, DC - Direct Selling Association (DSA) ha rilasciato  una nuova analisi economica preparata da NERA Economic Consulting (NERA) che indica difetti tra i criteri spesso utilizzati per distinguere legittime aziende di vendita diretta da schemi piramidali. 



Lo studio contesta l'affermazione che il consumo interno, dove i consulenti di vendita diretta acquistano prodotti o servizi per uso proprio, è illegittimo o sufficiente per indicare uno schema piramidale.

"Tutti sono d'accordo che gli schemi della piramide devono essere perseguiti nella misura massima consentita dalla legge", ha detto Joseph N. Mariano, DSA Presidente. "Tuttavia, i consumatori perdono quando le lettere scarlatte sono posti su aziende legittime. La questione non è se i regimi dovrebbero essere messi fuori dal mercato, ma come autorità di regolamentazione e dei tribunali determinano ciò che costituisce un comportamento illecito. Lo studio NERA mette in discussione una conclusione sbagliata che un indicatore chiave di un regime esiste quando i consulenti di vendita diretta acquistano i prodotti per uso proprio. "

Un articolo pubblicato dal Dott. Peter Vander Nat e William Conservare nel numero della primavera 2002 Journal of Public Policy & Marketing (vol. 2, n. 1, pp. 139-151) è responsabile per perpetuare la conclusione errata che il consumo da consulenti di vendita diretta o distributori è un indicatore chiave di uno schema a piramide.

"Non si può etichettare un business legittimo da uno schema piramidale, semplicemente guardando chi acquista e consuma dei prodotti commercializzati", ha detto l'autore dello studio, il dottor Chetan Sanghvi, Senior Vice President di NERA. "Il consumo da consulenti non è di per sé un indicatore di frode."

Sanghvi continuato, "I criteri politici  per rilevare schemi piramidali devono considerare se i prodotti in acquistati vengono effettivamente consumati, a prescindere da chi li consuma. E 'il momento, ci siamo fermati di far partire falsi allarmi, chiedendo regolatori per effettuare decisioni su aziende di vendita diretta basate semplicemente su valutazioni inesatte circa il consumo interno. "

Gli Stati Uniti Corte d'Appello del Nono Circuito ha anche respinto l'idea che una società è uno schema piramidale se acquistano i propri consulenti e consumano prodotti che possono anche essere venduti ad altri consumatori. La Corte 5 Giugno 2014 BurnLouge sentenza ha concluso che ricompense finanziarie legate al reclutamento di nuovi consulenti o distributori - non le azioni di consulenti che hanno acquistato e consumato i propri prodotti - indica uno schema piramidale.



Oltre ad essere una pratica commerciale accettabile, l'acquisto di prodotti per uso personale, inoltre, non riguardano solo la vendita diretta. Venditori di ogni attività al dettaglio in genere hanno la possibilità di acquistare i prodotti con uno sconto per se stessi, la famiglia o gli amici.

Lo studio NERA sfata anche un mito che il tasso di turnover in vendita diretta è la prova che gli individui siano stati defraudati. A differenza dei tradizionali esercizi commerciali di consumatori, la vendita diretta non è in genere un lavoro a tempo pieno o sempre un impegno a lungo termine. Coloro che lasciano l'industria possono farlo perché hanno raggiunto gli obiettivi personali, hanno deciso di aumentare la cura per le loro famiglie o intraprendere una carriera diversa dopo la laurea, per esempio.

Secondo lo studio, il tasso di turnover di venditori diretti nel 2012 è in linea con l'US Bureau of Labor Statistics stime 'sulla cifra d'affari per le industrie retail e vitto e alloggio dei servizi.

DSA ha commissionato la ricerca NERA per consentire i legislatori, regolatori e le forze dell'ordine di concentrarsi sulle caratteristiche critiche di uno schema a piramide - al contrario di se o non i venditori anche capita di essere consumatori finali dei prodotti.




Per ulteriori informazioni sullo studio, visualizzare la relazione NERA e DSA scheda.

Fonte: dsa.org

Traduzione: Goldweb Team Revolution


Cinque sfide per i leader del XXI secolo

Risultati immagini per leader foto business



La leadership è un problema difficile da affrontare, perché i leader sono rari e perché l'ambiente, i fattori economici, la tecnologia e la concorrenza sono in continua evoluzione. Ciò richiede un leader in costante rinnovamento e di adattamento. 


1. individualismo Reverse

Nelle nuove generazioni al centro dei "I" resti, molto più che il "noi". I giovani sono legati al mondo in modo diverso, meno frequenza e più  dispositivi elettronici. Ora vediamo il mondo dallo schermo del computer.

Un leader lavora con i team e deve pensare prima agli altri. Incarna l'equilibrio  interiore e non esteriore fra i giovani, sempre più   ridotta  la possibilità di trovare leader in grado di guidare il gruppo per i risultati attesi.

Per mantenere la tendenza individualista saranno tra i dirigenti di domani, i leader in grado di capire le esigenze delle persone, motivare, sviluppare e far crescere, e potrebbero rappresentare una crisi di leadership nelle giovani generazioni.



2. Avere un pensiero globale

I confini del mondo degli affari sono scomparsi. Il consumatore di oggi ha più informazioni a sua disposizione; indaga e in due clic può confrontare ciò che viene offerto attraverso vari sondaggi online.

Dobbiamo capire che i dirigenti e le persone, indipendentemente dal fatto che la vostra azienda ha esteso ad altri paesi o no, sono costretti a pensare globalmente se vogliono sopravvivere in un mercato dove non ci sono confini o barriere. E 'importante capire le altre culture, la loro mentalità, le caratteristiche e le peculiarità, e, a sua volta, imparare a gestire team multiculturali.



3. Per ispirare e rafforzare

Inspirare e  coinvolgere le persone attraverso  un obiettivo comune e  fissare obiettivi che in realtà motivino ​​a dare più del 100% di se stessi. Un primo passo è quello di circondarsi di altri leader che contribuiscano con  loro esperienza in diversi settori e che non si muovono con sforzo importante. Così, il leader ha la responsabilità di garantire che il team di gestione abbia una visione condivisa, si unisca in un fronte comune,  s impegni e difenda gli stessi messaggi e gli accordi per portare l'organizzazione a buon fine.

Il leader deve assicurare che i dipendenti siano consapevoli della direzione della società, capire il proprio contributo e percepire che la gestione sia in grado di prendere  quella direzione.

Un segno di buona leadership è quella di dare maggiore responsabilizzazione possibile per le persone e sentire che siano in grado di raggiungere e realizzare i propri obiettivi. Ciò che non può fare un leader, non singolarmente o in gruppo, è quello di potenziare tutti e ignorarli. Le azioni principali che portino al successo, ma anche la responsabilità di coloro che operano il male.



4. Il gioco di squadra

Il leader deve essere consapevole dei bisogni della propria gente e delle loro squadre in modo che possano lavorare insieme e raggiungere gli obiettivi programmati. Naturalmente è necessario identificare gli elementi migliori e, come nel calcio, preparare tutta la formazione in modo che possano agire quando i titolari  si stancano. Ma il più importante è il lavoro di intero.



5. Sapere anticipare

Il leader deve mettere in discussione tutto il tempo per la propria organizzazione. Le cose peggiori: non fare domande, non immaginare scenari, non anticipare le situazioni o essere  troppo sicuri di sé, che  impedisce di essere vigili e reagire  quando viene presentato un  imprevisto  in situazioni che si rivelano dopo fuori controllo.

Un leader deve ascoltare tutti intorno a lui. A volte le risposte più brillanti possono venire in un momento in cui non si prevededono o che almeno non s  immaginano. Un leader deve essere consapevole di tutto ciò che accade. Le decisioni, è mille volte meglio prenderle che rimanere paralizzati. Gli esseri umani imparano dai nostri errori e i leader devono essere consapevoli che al posto di prendere decisioni per tutto il tempo; a volte le cose vanno male, ma comunque possono essere fermati. Attendere che l'attuale crisi può portare ad insufficienza. I leader devono vivere nel presente, ma pensare e anticipare nel medio e lungo termine. Il leader deve essere un agente di cambiamento in costante movimento,  crescere e crescere, innovare e rompere i paradigmi.


Fonte: forbes.com.mx

Payza e Obopay sotto indagine penale, cosa è successo?

Risultati immagini per payza logo

Il Department of Homeland Security aveva sequestrato fondi Payza depositati presso Ultralight FS (dba Obopay Inc).


L'US Department of Homeland Security ha sequestrato tutti i pilastri MH dba Payza, soldi in deposito presso Ultralight FS.


L ammontare dei soldi  sequestrati non è  stato mai divulgato, idem per tutte le informazioni su una risoluzione o esito.

Ora, a quasi due anni di distanza, emerge un po 'di luce  sulla questione.

Queste nuove informazioni sull 'inchiesta penale, viene fornita per mezzo di un aggiornamento dell Assistenza alle Vittime.

Gli Stati Uniti hanno aperto un'inchiesta penale che coinvolge Obopay e Payza, un beniamino Ponzi-forum.

Dettagli  non sono chiari. Ma l'ufficio del procuratore Channing D. Phillips del Distretto di Columbia, conferma sul suo sito web che il Department of Homeland Security attraverso Homeland Security Investigations (HSI) è coinvolto nelle indagini. Così è il Washington, DC Financial Crimes Task Force.

Questo è più o meno tutto quello che sappiamo, in questa fase, con l'aggiornamento DOJ Testimone Assistenza alle Vittime consulenza nell'ambito di tale indagine, l'Ufficio del Procuratore degli Stati Uniti per il Distretto di Columbia ha chiesto un giudice distrettuale degli Stati Uniti per mettere in pausa currnet (sic) il contenzioso civile in materia di Payza e Obopay.

Il Giudice ha sospeso il contenzioso fino al 22 gennaio, 2016.



Il contenzioso normativo civile era stato presentato contro Payza e Obopay era una novità per me.

Una ricerca su Pacer ha rivelato solo una causa civile in cui sono chiamati Payza imputati (MH pilastro), e non è un deposito di regolamentazione degli Stati Uniti. Così lo stato attuale del contenzioso civile contro Payza e Obopay sono sconosciuti.

Quello che sappiamo è  che l inchiesta penale del DOJ in Payza rischia di essere conclusa entro il gennaio 2016. 

Con Payza ginocchio in MLM frodi ventre, tra le altre cose, stiamo probabilmente andando a vedere una limatura simiei come da  contenzioso normativo contro Liberty Reserve.

Con i fondi di Payza negli Stati Uniti sequestrati, la ricerca continua e porterà ad una richiesta presentata al tribunale.



La misura in cui saranno interessati operazioni globali di Payza resta da vedere. Ma se si tratta di qualcosa di simile sforzo coordinato per portare Liberty Reserve verso il basso, Payza come un processore di pagamento probabilmente cesserà di esistere.

Questo lascerebbe Solid Trust Pay, in prima linea  fra i processori ancora disposti a servire apertamente il ventre MLM. Ma per quanto tempo?

Liberty Reserve è stato chiuso nel 2013 e fondi di Payza congelato subito dopo.

Per quanto pervasivo come sono nei circoli di frode, è probabilmente ingenuo pensare che Solid Trust Pay non è oggetto di indagine già ...

Secondo il DOJ : 
dopo (gennaio 2016), ulteriori informazioni saranno messe a disposizione  sullo stato di questa indagine.


Fonte: behindmlm.com


LR Health & Beauty premiata con: Astra Award "Company of the Year" 2015




Recentemente, in occasione della Conferenza europea di vendita diretta a Bruxelles, quest'anno Astra Award "Company of the Year" è stato assegnato all  impresa  cosmetica con sede a Ahlen LR Health & Beauty Systems GmbH.

Con questo premio, LR è stato onorato dalle associazioni europee di vendita diretta come migliore impresa di vendita diretta. "LR è una società impegnata nel settore della vendita diretta unita in Europa e sosteniene il lavoro delle associazioni di vendita diretta",  sottolinea Jacques Cosnefroy, membro del consiglio di Seldia.

Ogni anno, il Premio dell'Associazione Europea di vendita diretta (Seldia) onora l'impresa membro di maggior successo. Il positivo sviluppo della visibilità nel segmento della vendita diretta e la valorizzazione del beneficio socio-economico della società sono due dei criteri per la decisione dell aggiudicazione del premio. Inoltre, sono anche presi in considerazionei vantaggi per i clienti .

"Questo premio è un grande successo per noi. Il riconoscimento della nostra azienda e il nostro lavoro a livello europeo è un grande onore per noi", ha commentato il Dr. Thomas Stoffmehl, CEO e portavoce gestione di LR. Imprese associate di Selida sono impegnate a rispettare elevati standard etici e dei regolamenti esistenti nella vendita diretta. Circa l'80 per cento delle imprese di vendita diretta e le associazioni di vendita diretta in Europa sono membri dell'associazione.

Fonte: businessforhome.org

Traduzione: Goldweb Team Revolution

Parlamento indiano propone modello di legge centrale per frenare schemi Ponzi

India MLM

Per proteggere le persone da schemi  Ponzi, un pannello parlamentare ha suggerito una legge centrale, modello con definizioni chiare di taglio per frenare le attività illegali di denaro messe in comune per chi investe nella vendita diretta. 


Inoltre, ha detto, il modello di legge deve definire il campo dell applicazione dei sistemi in "termini inequivocabili e specifici" come definizione ampia della 'circolazione monetaria' che ha portato D eludere su larga scala  parte di operatori senza scrupoli. 

Ci sono stati aumentI di casi di investitori creduloni  truffati da organismi di investimento fraudolento che offrivano per lo più, alti rendimenti entro un breve periodo di tempo. 

Il comitato permanente parlamentare della finanza ha proposto un "modello di legge centrale  che dovrebbe essere globale e onnicomprensivo anche  nell ambito di organismi d investimento collettivo, fondi chit, schemi di vendita diretta e le altre attività che sono attualmente ammissibili ma sono definite e regolate in un maniera dispersiva ". 

La legge dovrebbe contenere sezione separata o un capitolo dei programmi non consentiti, nonché, precisando chiaramente la natura di tali attività vietate con le sue conseguenze penali, la relazione della commissione presentata al Lok Sabha Speaker Sumitra Mahajan. 

Quando il Parlamento non è in sessione, pannelli parlamentari presentano spesso le loro relazioni alla Lok Sabha altoparlante o Rajya Sabha Presidente. Vengono poi presentate in Parlamento nella sessione successiva. 

Il pannello, guidato dall'ex ministro di Legge M Veerappa Moily, ha detto che questo  modello dovrebbe avere disposizioni come "sequestro conservativo dei beni, il recupero e la distribuzione dei proventi in un lasso di tempo stabilito, sanzioni dissuasive con la reclusione, il tempo legato rimborsi / compensazione e fondo class action / contenzioso ". 

Osservando che l ampia definizione di 'circolazione di denaro' è la ragione principale del fallimento di segnali dei Premi e circolazione monetaria (Banning) Act, il pannello ha detto che ci dovrebbero essere  definizioni di chiaro taglio in modo che i programmi vietati non operino per camuffare sistemi legittimi come diretta vendita. 

"Questi reati devono essere trattati come reati commessi contro lo Stato analogo al codice penale indiano e di conseguenza  non praticabile. 

"La proposta di legge dovrebbe anche invocare la giurisdizione amministrativa simultanea di entrambi i governi centrali e statali per l'attuazione della legge alla luce delle recenti esperienze di contrasto agli schemi di circolazione di denaro / collezione". 

La relazione è su 'efficacia della regolamentazione di organismi di investimento collettivo (CIS), fondi chit, ecc'. La disposizione di condividere la responsabilità su regolazione di questi sistemi tra le agenzie centrali e governi statali deve continuare fino a quando una decisione viene presa in esame sulla creazione di un regolatore indipendente / capitale  previsto dalla proposta di legge. 

Un'altra raccomandazione è per la creazione di tribunali di reato economico in ogni stato per provare tali crimini e velocizzare lo smaltimento dei casi. 

"Al fine di integrare l'azione di esecuzione rigorosa, reati economici tribunali possono essere istituiti o designati in ogni stato per la prova di tali reati economici, compresi quelli sotto Sebi Act, RBI Act, Stato Protection Act Depositanti, Premio segnalini e programmi di circolazione monetaria (Banning ) Act, ecc ". 

Inoltre, il comitato ha detto che ci sono diversi casi relativi ai meccanismi finanziari autorizzati in corso a diversi livelli di indagine, azione penale, aggiudicazione e la conformità. 

Un reparto nodale del governo centrale ", dice il Dipartimento degli Affari Economici sotto Ministero delle Finanze, dovrebbe compilare e consolidare gli aggiornamenti su questi casi e facilitare l'azione coordinata con le agenzie interessate come SEBI, RBI, Ministero degli Affari Sociali, Dipartimento dei Servizi Finanziari, Dipartimento di Financial Services, Dipartimento di Agricoltura e cooperazione e del Ministero degli Affari dei consumatori attraverso la spina dorsale digitale ", la relazione ha osservato.

Fonte: businessforhome.org

Traduzione: Goldweb Team Revolution

My Advertising Pays (MAPS) chiude mercato in USA

Mike Deese, CEO, founder, My Advertising Pays, USA

Secondo una e-mail del fondatore Mike Deese per 200.000 membri, My Advertising Pays (MAPS) ha chiuso il mercato USA.

 
La ragione ufficiale è un calo negli Stati Uniti:


"Abbiamo combattuto con questa decisione. Dopo un attenta considerazione e ampie consultazioni con il nostro team legale,  dirigenti, consulenti fiscali, consulenti finanziari ed europei leader, purtroppo abbiamo deciso di tirarci completamente fuori dal mercato americano".


La decisione arriva sulla scia di un mercato in declino negli Stati Uniti per la nostra azienda. Semplicemente non è vantaggioso per noi rimanere impegnati lì. Oltre il 90% del nostro business deriva già dall Europa, mentre  i membri statunitensi operavano con la  valuta statunitense.
Non è conveniente per gli affari continuare ad operare e spendere risorse preziose in un mercato in costante diminuzione. Stiamo andando e ci concentriamo sul percorso in cui  volevamo e stiamo facendo passi da gigante. Si tratta di una decisione strettamente per il business che abbiamo dovuto fare in base ai numeri ".


Alexa   My Advertising Pays 

Alexa My Pubblicità Pays

Tuttavia nello stesso messaggio MAPS ha dichiarato:

"Se sei un cittadino americano, se hai legittimamente  la cittadinanza di un altro paese, in grado di operare legalmente da esso, e in grado di dimostrarlo, è necessario contattare il nostro servizio di assistenza e  fornire questa prova, prima di allora noi non potremmo cambieremo nulla nel tuo profilo .
Ciò mette in evidenza la mancanza di conformità per il mercato USA, per dirla in un modo diplomatico ...



Fonte: businessforhome.org

Traduzione: Goldweb Team Revolution

Ragazzo compra Google.com per un minuto. L'azienda lo premia e lui dà tutto in beneficenza


L'incredibile storia di Sanmay Ved, indiano ex Dipendente di Google e Amazon: acquista in Rete Uno dei domini Più popolari del mondo un soli 12 € all'anno. Mountain View se ne accorge subito, Gli annulla l'acquisto e lo ricompensa. Lui lo racconta su LinkedIn: "Avevo acces also Ai Comandi del webmaster"


Mountain View, 14 ottobre 2015 - Compra Google per 12 Dollari all'anno e ne E effettivo Proprietario per un lunghissimo Minuto. L'azienda si accorge del bug, annulla e lo premia. Ma lui dona tutto in beneficenza. Insomma, Una storia americana (e un po 'indiana, vista l'origine dell'eroe per un giorno) Che E also un colpo di fortuna durato poco. Il protagonista Ê Sanmay Ved, Giovane cervellone Che Si Può vantare con amici e colleghi di Aver Lavorato Sia da Amazon, SIA all'interno della STESSA Google.

IL CENTRO DEL MONDO IN MANO PER POCHI ISTANTI - Ma Come ha Fatto Sanmay annuncio Acquistare il dominio Google.com? Presto Detto. Navigando su Google Domini, il servizio di Big G per registrare domini, Ved ha Scoperto Che Quello di Mountain View era effettivamente available alla modica cifra di 12 Dollari all'anno e lo ha acquistato subito, del resto E assolo Uno dei domini Più popolari del mondo. Leggero panico misto ad adrenalina. "Credevo Fosse Errore ONU, ma poi Sono Stato a Grado di completare l'acquisto e il Costo Sulla carta di credito e Stato CORRETTAMENTE addebitato".

La Situazione Poteva also Essere pericolosa. Soprattutto se Google.com Fosse capitato Nelle mani sbagliate. Invece della solita e-mail Formale, la dashboard della console di Google Search dell'Ex di Google has been prontamente - e per poco - aggiornata con ALCUNI Messaggi per il nuovo Proprietario del dominio. Ved avrebbe Ricevuto also email con ALCUNE Informazioni interne e Riservate, riportando il tutto al gruppo di Sicurezza di Google: "La parte Più spaventosa E Che ho Avuto acces Ai Controlli per il webmaster", ha infatti sottolineato. Passato un Minuto - ha raccontato Ancora su Pulse, il blog di LinkedIn - Ved ettari Pero Ricevuto UNA posta Di CANCELLAZIONE dell'Ordine Domini da unilaterali. Un incidente, di Pratica, dovuto probabilmente a un 'bug' del Sistema oa Una strana dimenticanza. Che Big G ha subito Risolto Sia materialmente, SIA offrendo al Giovane Sanmay Una ricompensa.


LA ricompensa E IL GIRO DEL WEB - "Non è Una questione di soldi", ha sottolineato lui, prima della Saggia decisione di non lucrarci e DOPO Aver shown le carte Che dimostrano l'acquisto, Comprese le notifiche sullo smartphone del pagamento effettuato tramite carta di credito. I soldi (non 12 Dollari, si spera, Anche se pare Che Google Abbia DECISO di raddoppiare la ricompensa) Sono Andati in beneficenza alla Fondazione Art of Living India, Una fondazione che sì profes dell'Istruzione e dell'educazione in India. Un nobile gesto
NON E 'LA PRIMA VOLTA - Il giovane, Che NEGLI STATI UNITI sta ora frequentando un Master in Business Administration al Babson College, ha scritto di non Conoscere Le ragioni per cui Google Abbia Temporaneamente perso il dominio Google.com, Che quindi E RISULTATO acquistabile da chiunque. La Società non ha tuttavia commentato la vicenda. La storia ha un precedente, datato 2003: era Successo Anche a Microsoft, Che all'epoca dimentico di Rinnovare il dominio inglese di Hotmail. Anche lì un normale cittadino acquisto l'enorme dominio, salvo poi Essere contattato Dalla Compagnia di Bill Gates per Tornare sui propri passi e rendere la preziosissima conquista.

Fonte: quotidiano.net

Facebook trova un modo per evitare che "accadde oggi" vi ricordi cose brutte




All’inizo di marzo, Facebook ha introdotto una nuova funzione chiamata “Accadde oggi”. Lo scopo era riportare alla mente ricordi del passato riproponendo ogni giorno le cose successe nello stesso giorno degli anni passati e pubblicate su Facebook stesso, naturalmente.
Capita, però, che i ricordi che Facebook ripropone quotidianamente non siano poi così piacevoli e che le persone non abbiano molta voglai di ricahiamarli alla memoria. Facebook, allora, ha deciso di limitare il problema dandovi uno strumento per evitare i ricordi dolorosi.
Un portavoce di Facebook ha dichiarato che il social network sa che le persone condividono molti ricordi, tra cui celebrazioni felici come i compleanni e i matrimoni, per sostenersi nei momenti difficili come la scomparsa di una persona cara.


È successo molte volte, tuttavia, che Facebook riproponesse ricordi che hanno colto la gente di sorpresa rattristandola per questo ha deciso di introdurre un filtro all’app. In questo modo potrete filtrare persone o date che non volete ricordare. Il nuovo feed viene mostrato solo all’utente che può quindi decidere se condividerlo o no.
Fonte: