Indagine Unioncamere: 30 consumatori su 100 pronti a fare acquisti online

Indagine Unioncamere: 30 consumatori su 100 pronti a fare acquisti online

Solo il 16% degli italiani oggi preferisce effettuare i propri acquisti online, ma c'è un bacino potenziale di 30 consumatori su 100 che, pur non avendo ancora praticato l'e-commerce, sono pronti a farlo nell'immediato futuro.
E' quanto emerge da un'indagine campionaria del Centro studi Unioncamere effettuata in collaborazione con Swg, che sonda le modifiche dei comportamenti di consumo legate al web. 
Lo studio rivela come il popolo dei web consumer sia in fortissima crescita, in particolare nei settori legati al turismo e al tempo libero, alla tecnologia e ai prodotti editoriali nei quali oltre il 60% degli intervistati ha già fatto acquisti online. Unioncamere ricorda che sebbene l'e-commerce rappresenti "una chance molto importante per le nostre imprese", il 40% degli imprenditori non lo ritiene utile per la propria attività. Per questo "le Camere di commercio sono impegnate in diversi progetti con partner importanti fra i quali Google" per "sostenere una migliore conoscenza delle opportunità offerte dal digitale".



Fonte: italiaoggi.it


Nessun commento:

Posta un commento