Facebook trova un modo per evitare che "accadde oggi" vi ricordi cose brutte




All’inizo di marzo, Facebook ha introdotto una nuova funzione chiamata “Accadde oggi”. Lo scopo era riportare alla mente ricordi del passato riproponendo ogni giorno le cose successe nello stesso giorno degli anni passati e pubblicate su Facebook stesso, naturalmente.
Capita, però, che i ricordi che Facebook ripropone quotidianamente non siano poi così piacevoli e che le persone non abbiano molta voglai di ricahiamarli alla memoria. Facebook, allora, ha deciso di limitare il problema dandovi uno strumento per evitare i ricordi dolorosi.
Un portavoce di Facebook ha dichiarato che il social network sa che le persone condividono molti ricordi, tra cui celebrazioni felici come i compleanni e i matrimoni, per sostenersi nei momenti difficili come la scomparsa di una persona cara.


È successo molte volte, tuttavia, che Facebook riproponesse ricordi che hanno colto la gente di sorpresa rattristandola per questo ha deciso di introdurre un filtro all’app. In questo modo potrete filtrare persone o date che non volete ricordare. Il nuovo feed viene mostrato solo all’utente che può quindi decidere se condividerlo o no.
Fonte:  

Nessun commento:

Posta un commento